Terre del Sesia e l’evento finale del Progetto SHARESALMO IV AVVISO

Terre del Sesia ha partecipato in questi anni al progetto INTERREG Italia-Svizzera “SHARESALMO”. Questo progetto origina dalla volontà condivisa tra i partner di rafforzare la competitività, l’unicità e la varietà del proprio territorio attraverso la valorizzazione di una risorsa comune, fortemente tipica e qualificante per tutti: la risorsa ittica, nello specifico i Salmonidi nativi. A questo scopo, ciascun partner italiano e svizzero ha attuato una serie di interventi finalizzati a compiere questo comune obiettivo.

Nella seconda parte del progetto SHARESALMO IV avviso, quello di capitalizzazione dei risultati, i partner hanno lavorato per mettere a punto una strategia di gestione dei salmonidi autoctoni trota marmorata, trota lacustre e temolo padano in equilibrio tra conservazione e sfruttamento, tra salvaguardia faunistica e promozione turistica con lo scopo di valorizzare il territorio.

Terre del Sesia in questa seconda fase ha operato nell’ambito della promozione turistica eco-sostenibile, sviluppando attività di divulgazione presso le scuole, grazie alla preziosa collaborazione con la biologa esperta Dr.ssa Mara Papa, e realizzando materiali ed eventi promozionali sul turismo e la pesca ecosostenibile.

Il GAL ha lavorato con una società di comunicazione che ha permesso di diffondere tramite i canali social ed editoriali il lavoro svolto con SHARESALMO e gli importanti obiettivi raggiunti.

Inoltre, Terre del Sesia ha commissionato la realizzazione di alcuni video che permettono di approfondire l’attività svolta nel progetto e mostrare i meravigliosi territori sede degli interventi. Tali video sono visionabili al seguente link:

Video

Infine, il 13 dicembre si è svolta presso la sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR – IRSA a Verbania l’evento conclusivo del Progetto SHARESALMO IV avviso.

La giornata ha previsto l’incontro in presenza degli appartenenti al partenariato SHARESALMO IV avviso ed alcuni studenti e ricercatori coinvolti nelle attività, con una prima sessione introduttiva a porte chiuse, l’apertura dei lavori della sessione online dedicata al “network e buone pratiche delle attività di turismo sostenibile”.

Nella sessione online sono intervenuti Monica Di Francesco (Parco Lombardo della Valle del Ticino – Project Manager di progetto), Cristina Barbieri (Istituto Delta Ecologia Applicata – supporto al PM), Marica D’Agostino (PEARLEYE 360, consulente per la realizzazione del tour virtuale), Cecilia Bellotti (Consulente PEARLEYE 360 per la sezione di didattica), Riccardo Aiello e Alice Diotti (Green Media Lab, consulenti per le attività relative alla campagna social e web).

Tale attività online ha permesso di presentare il progetto SHARESALMO IV avviso grazie ad una visita ai luoghi di progetto attraverso il virtual tour SHARESALMO 360°, con presentazione del prodotto dedicato al turismo ed alla didattica, prodotto che resterà attivo anche a progetto concluso, con al suo interno attività e materiali didattici fruibili in autonomia, anche da scolaresche, in futuro.

Un’ulteriore sessione conclusiva a porte chiuse è stata dedicata al confronto rispetto ai risultati raggiunti e che si stanno raggiungendo in questo ultimo periodo progettuale, oltre che ad un confronto volto al futuro e al dopo SHARESALMO, che avrà lo scopo di capitalizzare ulteriormente i risultati. Sono intervenuti in questa sessione conclusiva Monica Di Francesco (Parco Lombardo della Valle del Ticino – Project Manager di progetto), Cristina Barbieri e Federica Milioni (Istituto Delta Ecologia Applicata – supporto al PM), Cesare Mario Puzzi (GRAIA), Pietro Volta (CNR-IRSA), Luca Novello (GAL Terre del Sesia).



Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale.
L'Europa investe nelle zone rurali.
PSR 2014 - 2020, Misura 19 - Supporto allo sviluppo locale LEADER