Archivio news

E’ stato pubblicato il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT) e relativi allegati del Gal Terre del Sesia S.c.a r.l.  per il triennio 2021-2023.

Il GAL è sempre più esempio di capacità di “fare sistema” sul territorio.
Con un approccio cooperativo e collaborativo, è strumento di dialogo e relazioni tra enti pubblici e privati, con l’obiettivo di creare progetti sempre più virtuosi.

In “Legno 4.0 – numero 10”, nell’articolo a cura di Luca M. De Nardo, viene trattato l’impiego della risorsa legno nella creazione dei due parchi giochi, uno all’Alpe di Mera e l’altro ad Alagna, realizzati grazie alla partecipazione al bando GAL sull’operazione 6.4.2, dedicato al turismo sostenibile d in particolare all’acquisto di attrezzatura per l’attività outdoor ed altresì per lo svago di bambini e famiglie.

Si comunica che dal 24.12.2020 al 06.01.2021 (compresi) gli uffici del Gal Terre del Sesia resteranno chiusi al pubblico in occasione delle festività natalizie

Il GAL Terre del Sesia gestore dell’iniziativa Vacanze in Valsesia, ha verificato che ci sono stati 10 vincitori che hanno rinunciato alla riscossione del premio. Il regolamento del concorso prevedeva di dare eventuali premi non riscossi a Fondazione Valsesia. Pertanto il presidente del GAL, Franco Gilardi ha quindi proposto ai finanziatori dell’iniziativa di devolvere alla Fondazione stessa € 5.000,00 pari al valore dei premi non richiesti, al fine di contribuire alla raccolta fondi per dotare l’ospedale di Borgosesia dell’attrezzatura necessaria a far sì che il nostro nosocomio possa essere un presidio per la somministrazione dei vaccini contro il Covid.

In Conferenza Stato Regioni sono state approvate all’unanimità le modifiche alle linee guida sull’ammissibilità delle spese dei PSR.
Tutte le fatture emesse a partire dal 1 gennaio 2021 (saranno solo fatture elettroniche), se prive di CUP o di indicazione equipollente non saranno più considerate ammissibili, fatte salve alcune eccezioni.

Seconda pubblicazione del bando FONDIARIO2-2020 Op. 4.3.11, rivolto alle associazione fondiarie per il recupero dei territori attraverso una corretta gestione delle superfici accorpate, al fine di limitarne depauperamento, abbandono, invasioni di specie arboree ed arbustive e favorendone la biodiversità ecosistemica, offrendo altresì opportunità di sviluppo per le imprese agricole locali.

Sono state due giornate di lavoro intense quelle trascorse a Caraglio (Cuneo), che hanno visto tutti i 14 GAL Piemontesi confrontarsi su diverse tematiche con particolare attenzione alla futura programmazione dei fondi europei. L’incontro, coordinato da Asso Piemonte Leader (l’Associazione che riunisce tutti i GAL piemontesi) in collaborazione con il GAL Tradizione delle Terre Occitane […]

Il QUESTIONARIO ONLINE realizzato da IRES è uno strumento che ha la finalità di raccogliere informazioni volte a comprendere, per ciascun settore e tipologia di impresa (agricola, forestale, turistica, commerciale, artigianale, ecc.), le principali criticità causate dal lockdown, le ricadute economiche ad esso collegate, oltrechè individuare i nuovi scenari in cui le imprese si troveranno a dover operare, al fine di consentire una più efficace progettazione ed implementazione della strategia di sviluppo locale dell’area di riferimento.

A seguito delle difficoltà derivate da questo periodo di emergenza, tenuta in considerazione la necessità di garantire alle imprese di presentare domanda di aiuto per garantire la conclusione degli investimenti entro a stagione estiva, il CDA di Terre del Sesia ha concesso la modifica delle scadenze del bando filiere agroalimentari:
–          15 MAGGIO 2020: data ultima per la sottoscrizione degli accordi di filiera
–          5 GIUGNO 2020: data ultima per la trasmissione delle domande di aiuto da parte dei singoli beneficiari


Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale.
L'Europa investe nelle zone rurali.
PSR 2014 - 2020, Misura 19 - Supporto allo sviluppo locale LEADER